04 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

AMARO DEBUTTO IN COPPA: CAGLIARI-SIEPELUNGA BELLARIA 5-0

Formazioni:
Cagliari: Pancaldi, Oliviero, Cuppini, Albieri, Sangregorio, Vassura; Palmieri (Fabbri), Zanni, Morgantini (Testoni), Livi, Steccanella
Si.Be. : Casadio, Ippolito (Lonis), Magliarella (Ponti), Lillo (Cardito), Montella, De Biasio; Curella, Tiana, Righi (Napoliello), Ndayiezeye (Andretta), D´Amelio.

Marcatori: ST 5´ Albieri (C), 7´ Livi (C) (rig), 13´ Livi (C), 16´ Morgantini (C), 41 Fabbri (C)

Espulso: Lonis (S)
Ammoniti: Zanni (C), Curella (S)

Benvenuto in Prima Categoria, Siepelunga Bellaria!
Chi non avesse ancora compreso quale sia il livello tecnico ed agonistico della dimensione calcistica di quest´anno è servito.
Illudersi che senza la qualità si possa affrontare un campionato lungo ed impegnativo senza soffrire le pene dell´inferno è un´utopia.

Premesso questo doveroso monito, dobbiamo anche prendere atto che i nostri avversari odierni, oltrechè considerati (visti i loro trascorsi) tra i favoriti del girone, sono sicuramente più avanti nella preparazione : e una settimana di lavoro in più, a questi livelli, fa la differenza.
Il risultato così reboante, pertanto, è estremamente bugiardo.
Il primo tempo, infatti, è stato equilibrato e, paradossalmente, le occasioni più ghiotte (poche per la verità), le ha avute proprio il Siepelunga, col Cagliari che non si è mai reso pericoloso dalle parti di Casadio.
La svolta nella ripresa. I padroni di casa partono forte e, complici una serie di madornali errori dei giocatori ospiti, danno avvio ad una goleada che in 10´ produce ben quattro segnature.
A questo punto la partita è finita così come si appalesano i limiti fisici di chi è indietro con la preparazione e la buona condizione del Cagliari che riesce a mantenere una ventina di minuti di pressing asfissiante che stende inopinatamente l´avversario.

Noi che siamo di parte vediamo il mezzo bicchiere pieno: per sperare in una pronta ripresa possiamo partire da un primo tempo tutto sommato positivo nonostante le numerose defezioni nell´organico del Si.Be.
Ora aspettiamo con fiducia che la preparazione, nei prossimi giorni, dia i suoi frutti e che rientrino alcuni ´pezzi da 90´ dai quali non si può prescindere per assemblare una squadra competitiva che raggiunga l´obiettivo salvezza senza patemi; la società razionalizzerà l´organico e sicuramente la squadra, una volta rodata, potrà darci le soddisfazioni alle quali ci ha abituato negli ultimi due anni.

Le reti di oggi.
Al 5´ della ripresa, Albieri calcia da lontano e con poca convinzione ma il pallone scavalca il portiere del Siepelunga che valuta erroneamente la traiettoria del pallone. Nello spazio di un minuto Livi raddoppia su rigore, complice il fallo di mano di un difensore. Al 13´ altra palla persa al limite dell´area di rigore e per l´esperto Livi è un gioco da ragazzi depositare la palla nel sacco. Al 16´ un lancio profondo a scavalcare la difesa del Si.be. pesca Morgantini da solo: facile per lui beffare Casadio. Al 41´ la goleada si chiude con un bel diagonale di Fabbri che si ´beve´ un difensore ospite e fa gol con un tiro potente.

Visite

totale visite
185464

sei il visitatore numero
69687

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account