01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

E´ ARRIVATA LA SENTENZA: RETROCESSIONE PER UN PUNTO. L´ULTIMA VITTORIA A CASTENASO PER 2-3 CONTRO L´ATLETICO.

E´ finita con molti rimpianti ed una sola impietosa sentenza: retrocessione.
Puntare tutto sull´ultima chance è spesso una delusione. Ed in un campionato dove i giochi, specie nella parte alta della classifica, sono già fatti, comporta che gli incontri finali non possano essere col ´coltello fra i denti´ se non per le squadre che si giocano la salvezza. Purtroppo il calendario, alla fine, non ha presentato scontri diretti ed i risultati solo sulla carta sono stati clamorosi.
Morale: il Siepelunga ha giocato, questo pomeriggio, una buona partita, dando il massimo contro un avversario tutt´altro che arrendevole che ha giocato sino in fondo con molta sportività ma raccogliendo solo la soddisfazione morale dell´ennesima vittoria di questo brillante girone di ritorno (22 punti ottenuti) e la cocente delusione della retrocessione diretta.
Mi propongo a breve di fare una disamina del campionato disputato quest´anno dal Si.Be.
Ora passiamo alla cronaca stringata in una giornata invece ricca di reti ed episodi da gol.
Parte forte il Siepelunga che al 20´ si procura un calcio di rigore con Soltana che viene steso in area da Coltelli. Batte il rigore Canessi che mette al lato. Il bomber si rifà dopo due minuti con un ottimo spunto in area che si conclude con un bel diagonale che lascia di stucco Treggia (vedi foto). Ancora Canessi al 30´ colpisce il palo con una bella torsione. Il finale del tempo è dei padroni di casa che imbastiscono alcune buone trame e colpiscono un palo al 38´.
La ripresa si apre con una serie di cambi da parte di Zanerini che consente minutaggio ad alcuni giovani. Le forze fresche danno spinta all´Atletico che prende l´iniziativa sempre più spesso. Esce Canessi per infortunio ma nonostante il brutto colpo gli ospiti raddoppiano al 58´ grazie ad un bella galoppata di Fazzini che, ben lanciato dalle retrovie, si lascia alle spalle il diretto marcatore e trafigge il portiere avversario con un forte diagonale. Reagisce la squadra di casa che accorcia al 62´ con Goggiani. L´Atletico vuole il pareggio ma si espone ai contropiede avversari. Al 68´ Molinari, appena entrato, trova l´imbucata per Righi (ormai unica punta con l´uscita prima di Canessi poi di Fazzini per crampi) che viene atterrato in area di rigore. Altro penalty ed altro errore dal dischetto, questa volta di Miecchi. La squadra di casa riparte con veemenza ed al 77´ va in gol con Grosso che di testa batte Oreste. Stavolta i bianchi ospiti sembrano alle corde: stanchi, senza più attaccanti di ruolo ed in balia della squadra di casa che intravvede l´opportunità di portarsi a casa l´intera posta. Al 92´, tuttavia, in contropiede viene pescato il giovane Listorto che, con un pregevole tiro a ´colombella´ beffa il portiere avversario. Bella e sudata vittoria. Purtroppo inutile perchè dagli altri campi sono arrivati risultati clamorosi anche se non del tutto imprevedibili!
Visite
totale visite
194664

sei il visitatore numero
70332

utenti online
0

Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio