05 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

I RAGAZZI DI MISTER BIAGI VINCONO E CONVINCONO: RIFILATO UN SECCO 3-0 ALLO JUNIOR CORTICELLA

Siepelunga Bellaria-Junior Corticella 3-0

Marcatori: 4' e 6' Fazzini (S); 73' Clissa (S)
Ammoniti per il Siepelunga: 46' Molinari, 49' Bacchi R., 55' Zacchi
Formazione Siepelunga B.: Colli, Magro, Gavioli, Bacchi R. (85' Ciabattoni), Parmeggiani, Zacchi; Molinari (78' Luise), Guidotti (69' Clissa), Fazzini ((80' Randi), Righi (CAP), Canessi (61' Poggi)

Vittoria meritata quella che oggi il Siepelunga Bellaria si è guadagnato sul terreno di casa del Bernardi, ex Lunetta Gamberini.
Primo tempo addirittura sontuoso (se si eccettua una leggera flessione nel finale), con l'uno-due in avvio di gara di Fazzini che ha annichilito gli avversari.
Ripresa di contenimento e pochi pericoli corsi; il terzo gol è una 'perla' che il giovane Magro ha confezionato per Clissa (che ha segnato), dopo una superba cavalcata sulla fascia conclusa con un cross pennellato che il compagno di squadra ha ribadito nel sacco.
Mister Biagi è, dunque, riuscito a far 'cambiar pelle' ad una squadra che avevamo intuito possedesse delle buone potenzialità rimaste, tuttavia, inespresse nella prima fase del torneo.
Per ciò che riguarda la prestazione odierna, vorremmo fare un plauso a tutti soprattutto considerando che la formazione di partenza è interamente composta da ragazzi giovani (età media 24 anni) provenienti in blocco dal vivaio della società.
A partire dal portiere Colli, un atleta esperto che infonde sicurezza all'intero reparto arretrato e 'sbroglia' con facilità anche le situazioni più scabrose.
La linea difensiva non ha avuto sbavature, in perfetta simbiosi con l'estremo difensore. Parmeggiani e Gavioli sono oramai delle sicurezze, ma vorremmo spendere un encomio particolare per due giovanissimi, vere sorprese di questo scorcio di campionato: Zacchi, che oramai ostenta, nel suo ruolo, una tranquillità da veterano e il 'peperino' Magro che sulla fascia svolge un lavoro diligente in contenimento ma è imprendibile in fase propositiva, come attesta la spettacolare discesa che ha consentito a Clissa il terzo sigillo contro lo Junior.
Bene il centrocampo i cui interpreti (Molinari, Bacchi Reggiani e Guidotti, finchè ha retto), pressando alti e rubando molte palle agli avversari, hanno impedito loro le ripartenze e l'organizzazione dell'azione offensiva. Gli spazi aerei sono stati presidiati in maniera egregia da Bacchi e capitan Righi. Quest'ultimo è stato uno spauracchio per il mister dello Junior che ha provato varie soluzioni per controllarlo e fermarne l'esuberanza tecnica.
L'attacco: in netta ripresa Tomà Canessi, oggi autore di una prestazione efficace anche nel gioco di cucitura fra i reparti, in attesa che ritrovi la via del gol. A segnare, invece, ci pensa Enrico Fazzini, mattatore di questo inizio del girone di ritorno. Potente, incisivo e decisivo. Domenica scorsa aveva messo in mostra solo una parte del suo repertorio: il gol di testa e quello di potenza. Contro lo Junior ha esibito la stoccata di precisione e la zampata del giaguaro, quella che nessuno aspetta, neppure il portiere avversario.
Crediamo che ora la creatura di mister Biagi abbia preso forma. Ci auguriamo solo che mantenga la continuità di risultati che solo l'applicazione ed il contributo di tutto l'organico garantirà.
Ora, comunque il morale e la condizione non mancano. Premesse indispensabili per intraprendere un strada di soddisfazioni.
Lo Junior Corticella è parsa compagine ordinata ma poco incisiva. Oggi ha fatto girare molto la palla ma con poco costrutto anche perchè le iniziative degli ospiti sono state contratte e controllate dal Siepelunga.
La cronaca in pillole.
Prima mezz'ora con il Siepelunga padrone del campo e subito in vantaggio con la doppietta del bomber Fazzini, al 4', a seguito di un passaggio smarcante di Righi, con un fendente in diagonale, al 6' con un colpo d'astuzia ; gli ospiti hanno reagito solo nel finale ma senza impensierire Colli.
Nella ripresa, molto possesso palla dello Junior ma poche conclusioni, schermate dal filtro di centrocampo e dalla difesa ordinata dei padroni di casa i quali hanno chiuso in bellezza con la grande giocata confezionata da Magro per Clissa (entrato in partita motivatissimo).
Un tre a zero meritato che rilancia le ambizioni del Siepelunga.
Un tre a zero che consente un bel passo avanti in classifica anche se le avversarie dirette non stanno a dormire

Visite

totale visite
188045

sei il visitatore numero
69812

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio