24 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

IL SIEPELUNGA BELLARIA ABBANDONA LA SCOMODA POSIZIONE DI FANALINO DI CODA E SI RILANCIA: BATTUTA L´OZZANESE A DOMICILIO PER 1-2

Bella dimostrazione di carattere e compendio dei progressi evidenziati nell´ultimo ciclo di partite da parte dei ragazzi di Stipcevich.
Una vittoria meritata, ottenuta con caparbietà, lottando su tutte le palle, difendendo con attenzione, sfruttando le incertezze dell´avversario. Vittoria meritata corredata dalle marcature delle due bandiere del Siepelunga attuale. Ciò, nonostante l´incompletezza dell´organico e la prospettiva di ulteriori prossime defezioni in ruoli chiave della difesa e del centrocampo.
L´Ozzanese è sicuramente più squadra, ma in occasione della partita odierna il suo gioco è stato lezioso e poco incisivo. I padroni di casa hanno faticato oltremisura ad aver ragione di una difesa, quella ospite, molto attenta e concentrata, così, il gol a freddo di Righi è sembrato un ostacolo insormontabile ed il raddoppio di capitan Tiana ha tagliato definitivamente e prematuramente le gambe all´Ozzanese che solo nel finale è riuscita ad accorciare le distanze nell´ennesima mischia. Troppo tardi.
Il commento.
Partono bene i padroni di casa, ma in occasione del primo rovesciamento di fronte passano gli ospiti con Righi, lesto a mettere in rete una corta ed approssimativa respinta degli avversari. Reagisce l´Ozzanese che prende in mano ´il pallino´ del gioco. Comincia il lavoro per Oreste che si supera in almeno un paio di occasioni specie quando Cacciari, a colpo sicuro lo costringe ad una strepitosa parata col piede. Quando meno te lo aspetti arriva il raddoppio di Tiana (che oggi ha lasciato la fascia di capitano a Zorzi, in partenza per lavoro): il motorino bolognese approfitta di un rimpallo in area per battere per la seconda volta Siracura. I locali accusano il colpo poi si rimettono in moto per accorciare le distanze.
Ripresa arrembante dell´Ozzanese ma, se vogliamo, con un possesso palla costante ma ancora più sterile rispetto alla prima parte di gara. Pure la stanchezza fa capolino e la pesantezza del fondo di gioco non aiuta chi attacca. Al 51´ Righi colpisce la traversa con un pallonetto a scavalcare il portiere avversario uscito a fare due passi verso centrocampo. I padroni di casa tentano di accentuale la pressione con lanci e traversoni ma non pungono. Gli ospiti, sull´asse Righi-Canessi, provano a colpire in contropiede, ma le forze cominciano a latitare. Nei minuti finali si infortuna Tiana l´uomo ovunque del Siepelunga. Perdita pesante (e speriamo solo crampi...in bocca al lupo per una pronta ripresa, cap) che fa sbandare i ragazzi. Al 90´ Conforti trova il gol per la squadra di Ozzano, correggendo in rete una percussione di Padovano. Poi il triplice fischio dell´ottimo arbitro di Imola che decreta il successo degli ospiti.
Vittoria terapeutica per il Siepelunga Bellaria che fa morale e consente di agguantare la coda del gruppetto delle dirette avversarie per la lotta per non retrocedere, scavalcando il Bononia.
Visite
totale visite
197491

sei il visitatore numero
70649

utenti online
0

Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio