21 Ottobre 2019
[]

News
percorso: Home > News > Dal Campo

IL SIEPELUNGA INCIAMPA ALL'ULTIMO MIGLIO, MA LA SCONFITTA PER 2-0 CON LA PONTEVECCHIO NON SMINUISCE IL GRANDE FINALE DI STAGIONE.

E' mancata la ciliegina sulla torta ma la sconfitta contro la rivale storica, la Pontevecchio, non inficia il grande finale di stagione di una squadra che solo due mesi or sono navigava nell'anonimato di un'annata agonistica a dir poco tribolata.
Poi quell'impennata, forse inattesa, non certo per il mister che ha sempre creduto nelle potenzialità dell'organico. Una lunga serie di risultati positivi, una cavalcata travolgente che ha fatto guadagnare ai ragazzi di Biagi i play off, obiettivo stagionale, onorati battendo a domicilio il Tozzona in un match rocambolesco e cedendo dignitosamente alla Pontevecchio che ha meritato di vincere questa finale se non altro perchè avrà più possibilità del Siepelunga di essere ripescata per il passaggio di categoria.
'Ci riproveremo il prossimo anno', questo è il messaggio bene augurante dell'ottimo Biagi, il mister che ha saputo dare un calcio alle avversità, credendo nei suoi e centrando l'obiettivo fissato ad inizio stagione.
I ragazzi lo hanno seguito sino in fondo, moltiplicando le energie e facendo quadrato intorno al tecnico.
Il risultato è arrivato con la finale, e di ciò l'allenatore, la squadra e la società debbono essere fieri. Pronti a preparare, su basi già buone, una compagine ancora più competitiva che consenta al Siepelunga di aspirare al salto di categoria fin dal prossimo anno.
In breve la cronaca.
Parte bene il Si.Be. che si fa pericoloso dopo 5' con Randi (gol annullato) e Fazzini. Poi sale in cattedra la Pontevecchio che al 18' ed al 19' scalda i guantoni di Colli che si supera sui tiri di Orlando e Magliozzi. E' il preludio del gol che arriva al 22' quando Marku, molto abile ad incunearsi in area sul filo del fuorigioco, controlla una palla di petto e batte a rete non lasciando scampo al l'estremo difensore avversario. Il Siepelunga reagisce bene, crea almeno tre nitide palle gol ma l'ex Casadio è in vena di prodezze. Allo scadere, azione confusa nell'area ospite e Marku beffa difensori e portiere colpendo 'sporco' il pallone che scavalca Colli. Passivo pesante per il Siepelunga ma la palla bisogna saperla buttare dentro e così ha fatto Marku.
Nella ripresa il ragazzi di Biagi tentano di riportarsi sotto ma la Pontevecchio con qualche malizioso fallo tattico, con l'esperienza ed un assetto difensivo molto attento, congela la partita e porta a casa un risultato, tutto sommato, meritato che consente ai granata di sperare nel ripescaggio in prima categoria.

Visite

totale visite
158801

sei il visitatore numero
68026

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio