03 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

NEL TESTACODA UNA PUNIZIONE ECCESSIVA PER UN DISCRETO SIEPELUNGA: PORRETTA-SIEPELUNGA BELLARIA 3-0

Rifuggiamo dai piagnistei (ne abbiamo sentiti troppi domenica scorsa...): nel testacoda disputato al Sabattini di Porretta ha vinto, secondo pronostico, la squadra più forte, la squadra più cinica, la capolista Porretta.
Gli ospiti hanno contenuto dignitosamente il gioco del Porretta, lunghe sciabolate dalla difesa o dai centrocampisti per le tre ´frecce´ d´attacco (i due Galati e Bicocchi). Ma alla distanza gli errori si pagano ed i passivi pesanti, come il 3-0 di oggi, seppure troppo generoso per i padroni di casa, rimane negli annali e si risente in classifica.
La cronaca.
L´iniziativa passa subito alla capolista che deve fare la partita per mantenere il ruolino di marcia che le compete. I montanari, comunque, stentano a trovare sbocchi, nella prima parte di gara, ben controllati da un´attenta difesa ospite dove Marino ed i due centrali Miecchi e Zacchi svettano per sicurezza. Al 23´ Miecchi viene colpito duramente al volto da un avversario e rimane fuori dal campo per 6 minuti. Il Porretta non ne approfitta ma prosegue a tenere l´iniziativa coi lunghi lanci di Gaggioli e Grosso, soprattutto, impegnando Marino solo in un´occasione. Al 47´, tuttavia, gli arancione di casa sbloccano il risultato. Azione insistita dalla destra e traversone teso sul quale irrompe Bicocchi che insacca. Bel gol : tempismo ed esperienza.
Ripresa col Porretta ancora in avanti ma gli ospiti non si fanno sorprendere. Ci pensa un goffo tentativo di cambiare il fronte del gioco ad imbeccare il velocissimo Nicola Galati che si invola verso Marino battendolo in uscita (vedi foto). Il colpo è duro da smaltire ma il Siepelunga reagisce molto bene, segno che la squadra è in salute. Con scambi pregevoli gli ospiti si avvicinano sempre più spesso dalle parti di Lauria, impegnandolo in un paio di occasioni. All´83´ arriva una ghiotta occasione per gli azzurri bolognesi per accorciare le distanze e risprire la partita. Palla filtrante in area per Fazzini che viene atterrato platealmente da un difensore ospite. Rigore ineccepibile che Soltana tira tra le braccia di Lauria. Il finale è un confuso rovesciamento di fronti che trova uno sbocco nel contropiede micidiale di Galati Gaspare che al 90´ porta a 3 le reti del Porretta.
Il Siepelunga può recriminare per un paio di propri errori madornali ma non sulla sconfitta. Certo è che non sono queste le squadre con le quali fare punti. Va, comunque, rilevato che l´organico a disposizione di Stipcevich per il girone di ritorno e di prim´ordine con ottimi innesti che anche oggi, in qualche modo, hanno dimostrato il loro valore. A lui il compito di ´trovare la quadra´. La squadra, a nostro parere, ha risorse per rimontare la classifica ma d´ora in poi il margine di errore si riduce sempre di più e fare molti passi falsi può costare caro.

PS. Da domani, in Galleria, le foto della partita

Visite

totale visite
185392

sei il visitatore numero
69685

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account