06 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

POTEVA ANDARE MEGLIO CONTRO UN´AVVERSARIA ABBORDABILE, COMUNQUE SIAMO IN PROGRESSO: BARICELLA-SIEPELUNGA BELLARIA 1-1

In occasione di altre partite abbiamo condannato l´atteggiamento remissivo e l´assenza di costrutto in avanti da parte dei ragazzi di Biagi.
Quest´oggi c´è stato tanto impegno e voglia di fare da parte del Siepelunga Bellaria ma non sono state sufficienti otto limpide occasioni per segnare (tra cui due rigori solari non concessi da un giovane arbitro molto acerbo) ed un´avversaria incapace di creare grossi grattacapi (zero tiri di una qualche pericolosità) per portare a casa la sospirata vittoria.
La cronaca chiarisce meglio quanto è avvenuto.
Partono aggressivi gli ospiti che già nel primo minuto di gioco confezionano in sequenza due palle gol, prima con Canessi che dalla sinistra, dopo aver superato un paio di uomini, crossa al centro senza trovare nessuno all´appuntamento con la deviazione, poi con Bacchi che su calcio d´angolo colpisce di testa costringendo Bernagozzi ad una bella deviazione in angolo. Il Baricella tenta di ricomporsi affidando le redini del centrocampo ad un ordinato Scarpone. Al 7´ De Rosa viene pescato solo soletto in area avversaria ma il suo controllo di palla fa inorridire. Al 14´ Randi, dopo un triangolo con Righi e Canessi ha una palla d´oro in area ma la spreca con un dribbling di troppo. Al 32´ Righi da destra opera un tiro cross che colpisce l´incrocio dei pali esterno, poi un paio di minuti dopo sempre il capitano ospite smarca di testa in area Luise che prima colpisce in acrobazia la traversa poi viene affondato nel tentativo di ribattere in rete la palla. Sembra un penalty ´solare´, per tutti fuorchè per l´arbitro che al 45´ non punisce uno sgambetto netto di un difensore del Baricella su Randi appena entrato in area di rigore dopo una delle sue solite serpentine. A errori si cumulano errori e gli errori portano al peggio. Su ribaltamento di fronte, infatti, i padroni di casa lanciano un pallone nei sedici metri avversari che colpisce, così vede l´arbitro, il braccio di un difensore ospite che si proteggeva il viso. Rigore concesso e realizzato da Belletti. Che dire? Meglio non fare commenti.
La ripresa.
Ancora il Siepelunga in avanti ed arriva il meritato pareggio. Il neoentrato Fazzini (ed il cui peso, velocità e fiuto del gol sono un valore aggiunto) si fa spazio di potenza, va sul fondo e crossa in area; sulla palla si avventa Canessi, appostato sull´altro palo, che segna. Inizia la girandola delle sostituzioni. Al 31´ palla strepitosa di Righi per Fazzini che, questa volta, per troppa precipitazione spara alle stelle. Al 41´ traversone preciso di Gavioli che Righi, in spaccata, non riesce a correggere in rete. Nel forcing finale un´altra limpida palla gol capita sui piedi di Canessi che, ormai stanco, devia sul fondo.
Peccato.
Mezzo bicchiere pieno: i ragazzi hanno prodotto molto e giocato fino in fondo con abnegazione.
Mezzo bicchiere vuoto: si spreca troppo e si buttano via punti con squadre modeste. Ora, se si vogliono mantenere i programmi, bisogna battere i più forti. Bastano due, tre vittorie consecutive per rilanciarsi.
Bazzecole!

Reti: 46´ Belletti rig (B), 59´ Canessi (S)

Formazione Siepelunga: Tamburro, Poggi G., Parmeggiani (70´ Gavioli), Bacchi Reggiani, Degli Esposti, Zacchi; Molinari, Luise (49´ Fazzini), Canessi, Righi (cap), Randi A disp. Possenti.Magro, Guidotti,Foresti, Plescia. All. Biagi

Visite

totale visite
185660

sei il visitatore numero
69693

utenti online
1

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account