08 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

SIBE – ATLETICO CASTENASO 0-2

Sconfitta amara ed agitata per il grande SiBe che, dopo il buon pareggio per 1-1 contro la seconda forza del campionato Valsanterno, trova uno 0-2 non ottimale da digerire, soprattutto in chiave playout, visto che manca una partita ed i ragazzi di Mister Zagni (non presente in panchina per la partita a causa della squalifica) giocheranno contro il Montefredente ed il Libertas Castel San Pietro si troverà contro il fanalino di coda del campionato Marzabotto. Vi è solo però un punto di distacco tra il SiBe ed Il Castel San Pietro.

L´Atletico Castenaso fa subito capire ai padroni di casa le proprie intenzioni di vittoria per continuare a sperare nei playoff ed inizia quindi a prendere il possesso del match, cercando di impensierire, ma senza risultati, il numero 1 del SiBe Casadio.

Nel giro dei primi venti minuti gli ospiti hanno infatti tre angoli e molte punizioni sulla fasce, calciate benissimo dall´esperto mancino di Tomba.

Prima della mezz´ora l´Atletico Castenaso ha infatti due occasioni da gol: al quindicesimo minuto il numero 9 Manku tenta di colpire al volo ma spara fuori, ed invece al trentesimo il numero 10 Tomba sbaglia completamente il tiro.

Al minuto trentanove cambia però il match: il numero 9 degli ospiti Manku cade nel bel mezzo dell´area di rigore; l´arbitro indica il dischetto ma i dubbi e le proteste sono tante; sul pallone si presenta il terzino sinistro Lucca che, con un mancino perfetto, spiazza Casadio e firma l´1-0 per gli ospiti. In tribuna ed in campo si protesta ma l´arbitro pare far finta di niente.

Il SiBe cerca quindi una disperata reazione prima del duplice fischio del primo tempo e prova a impensierire la difesa ospite, ma con risultati insufficienti.

Inizia dunque la ripresa e nei primi dieci minuti il SiBe scende in campo con la giusta mentalità; parte subito all´attacco con angoli e punizioni, ma l´occasione clamorosa è sulla testa di Fuochi: Lillo (oggi capitano a causa della squalifica di Tiana e dell´assenza del grande Max Ponti) da una posizione abbastanza arretrata ma laterale trova l´imbeccata giusta in mezzo in cui vede arrivare Fuochi che colpisce a botta sicura di testa ma l´intervento provvidenziale del numero 1 ospite Ravagli è strepitoso. Fuochi, oltre che la palla, pare aver colpito anche la testa di un avversario ed infatti è costretto ad uscire a causa di un occhio nero e gonfio. Spazio dunque a Gavioli.

Il SiBe continua ad attaccare e alla mezz´ora recrimina un rigore non dato dall´arbitro su caduta di Canessi in area di rigore.

Al minuto trentadue cambia però il match: l´esperto Tomba recupera palla sulla destra, si accentra, compie un dribbling, e poi scaraventa la palla nell´angolino basso alla sinistra di Casadio. Nulla da fare per il portiere ed il SiBe getta probabilmente la spugna.

Il match si conclude quindi con gli attacchi senza risultati del SiBe che, al minuto quarantotto, rischia addirittura di subire il terzo gol ma il numero 7 Campi viene ipnotizzato a tu per tu da Casadio.

Arriva quindi il triplice fischio finale ed i ragazzi di Mister Zagni paiono delusi ed amareggiati vista la delicata situazione in chiave playout.

L´uomo partita oggi, a mio parere, è stato degli ospiti e non del SiBe: secondo me è stata fatta infatti una prestazione superlativa dal numero 10 Luis Tomba che, oltre allo splendido gol, è riuscito a trovare ampi spazi ed ha servito ed aiutato i propri compagni in modo perfetto.

Adesso gli occhi sono puntati verso l´ultimo match contro il Montefredente in cui serve una vittoria per sperare ancora di evitare i playout. Serve quindi una grande prestazione per i ragazzi di Mister Zagni per riuscire nell´impresa tanto sperata.

Alla prossima, forza SiBe!



FORMAZIONI:

Siepelunga Bellaria Calcio: 1 Casadio, 2 Ippolito, 3 Fuochi, 4 Bolognesi, 5 Zorzi, 6 Lillo(cap,), 7 Cremonini, 8 Righi, 9 Guidotti, 10 Ndayizeye, 11 Canessi. All. Carradorini

A disposizione: 12 Marino, 13 Meuli, 14 Magro, 15 Gavioli, 16 D´Amelio, 17 Bacchi Reggiani, 18 Calzoni.

Atletico Castenaso: 1 Ravagli, 2 Coltelli, 3 Lucca, 4 Panzetto, 5 Guiduzzi, 6 Cazzola, 7 Campi, 8 Macaluso, 9 Marku, 10 Tomba, 11 Pirelli. All.Norara

Note della partita: 39´ p.t. gol di Manku dell´Atletico Castenaso; 43´ p.t. ammonito Righi; 6´ s.t. ammonito Cazzola; 13´ s.t. ammonito Guiduzzi; 20´ s.t. ammonito Ippolito; 33´ s.t. gol di Tomba dell´Atletico Castenaso.



A cura di Simo (settore giovanile SiBe 2003)

Visite

totale visite
185821

sei il visitatore numero
69697

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account