01 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

SIEPELUNGA BELLARIA BATTUTA NEL BIG MATCH COL MARZABOTTO PER 3-0 DOPO UN GIRONE D´ANDATA DA INCORNICIARE

Al Comunale di Marzabotto scende in campo una squadra, quella dei padroni di casa, determinata a mettersi in saccoccia l´intera posta per avvicinarsi alla vetta, ed una squadra, quella ospite, già in visita ai mercatini natalizi e con la pancia satolla di panettone, sazia del platonico titolo di campione d´inverno conquistato dopo un girone di andata a dir poco esaltante con cinque punti di vantaggio proprio davanti all´avversaria odierna.
La conseguenza è una partenza lanciata del Marzabotto che va in gol dopo soli 3´ (ponendo una seria ipoteca sull´esito del match) con Frau, lasciato libero da una inadeguata marcatura di insaccare su cross di Conti, abile ad intercettare uno sciagurato retropassaggio del centrocampo del Siepelunga.
Nel prosieguo del primo tempo il Marzabotto continua ad avere l´iniziativa ed al 25´ raddoppia con Venturi che ´uccella´ l´intera difesa avversaria con un morbido e quasi innocuo ´tirello´ che beffa anche il portiere ospite apparso piuttosto statico nell´occasione.
Verso la mezz´ora, dopo un´altra occasione per gli etruschi su punizione di Frau che Silvagni sventa in angolo, il Siepelunga abbozza una sterile reazione.
Nella ripresa assistiamo ad un´altra partita, con la capolista che gioca da capolista ed i padroni di casa che ritraggono all´indietro il proprio baricentro.
Il Siepelunga prende l´iniziativa, il ´pallino´ del gioco, mostrando, seppure a tratti, le caratteristiche che hanno issato i ragazzi di Riccio in testa alla classifica: aggressività, pressing, determinazione.
Seppure con qualche affanno Verati ed i suoi si difendono cercando di chiudere gli spazi e marcando con veemenza (talvolta eccessiva) gli uomini più pericolosi dell´attacco bolognese: purtroppo il Siepelunga patisce più del previsto la precaria condizione fisica di Ndayzeye (autore del poker dell´andata con gli stessi avversari), entrato in campo per onor di firma con una caviglia dolorante per un colpo subito con la Murri domenica scorsa.
Il terzo gol di Frau, subito con gli ospiti sbilanciati in avanti alla ricerca della rimonta, è una punizione eccessiva per la capolista, ma scatena i bassi istinti della tifoseria locale che, oltre a gioire per i propri beniamini (e ciò è lecito) scarica spiacevoli espressioni di scherno verso le controparti. Ma, si sa, ormai il cosiddetto tifo è questo...
La vittoria del Marzabotto è, comunque, ineccepibile: gli etruschi, la squadra più in forma del momento, sono scesi in campo più concentrati, lottando su ogni palla e mettendo a nudo le attuali carenze del Siepelunga che, tuttavia, resta ancora saldamente in testa alla classifica del girone.
Il futuro è ancora tutto da scrivere.
A mister Riccio resta il mese di sosta per smussare gli spigoli di un complesso valido e qualitativo al quale non manca l´autostima.
Gli uomini ci sono ed il percorso sinora molto buono sostenuto dai ragazzi è sufficiente per dimenticare questa battuta d´arresto.

Alcune considerazioni sul cammino percorso sinora dal Siepelunga Bellaria.
Dopo 14 giornate, a 12 dal termine del campionato, guida la classifica con 32 punti (10 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte), 2 più del Marzabotto, secondo a 30 punti. Gol segnati 34 (media 2,42 a partita) e 16 subiti (troppi per una capolista, media 1,14 a partita). Due giocatori in cima alla classifica dei marcatori del girone: Ndayizeye con 14 gol e Canessi con 13 gol. Una squadra, con una media di età attorno ai 22 anni.
Uno score di tutto rispetto, un andamento da grande squadra.
E d´ora in poi avanti tutta: ogni partita sarà una battaglia, per gli avversari Il Siepelunga Bellaria sarà la squadra da battere e ci affronteranno tutti col coltello tra i denti.
La squadra dovrà mantenere la convinzione nelle proprie grandi potenzialità ed ogni traguardo sarà possibile!
Forza ragazzi!!

Approfitto per fare gli auguri di Buon Natale e sereno anno nuovo a tutti incondizionatamente: ragazzi, dirigenti ed il meraviglioso pubblico che ogni domenica accompagna con calore la squadra.
Auguri !!

Enrico, l´addetto stampa.
Visite
totale visite
201085

sei il visitatore numero
70829

utenti online
0

Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio