05 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

SPORTING PIANORESE-SIEPELUNGA BELLARIA 0-0

Partita non bellissima seppure combattuta quella disputata al Dainesi di Pianoro. Entrambe le compagini hanno bisogno di una vittoria per dare una logica al proprio campionato. Ne esce un pareggio che non accontenta nessuno, anche perchè ci sono motivi per recriminare.
Le squadre partono contratte. Nella Pianorese manca il bomber Luis tomba, nel Siepelunga il giovane e promettente Zacchi. Gli ospiti si presentano con la formula offensiva che tanto ha impressionato domenica scorsa contro il Fossolo.
Il primo tempo è scialbo e si riduce ad un paio di iniziative pericolose dello Sporting che al 33' colpisce la parte alta della traversa con un traversone di Tanzillo.
La ripresa è più vivace.
Gli ospiti sono più pimpanti e vanno vicini alla segnatura al 3' con una iniziativa di Fazzini che libera per il tiro Righi, ma il fendente va al lato; al 7' cross di un ritrovato Gavioli per la testa di Fazzini che non centra la porta. Al 14' l'azione più contestata, quella che avrebbe determinato un andamento diverso del match. Mischia in area dello Sporting che Righi di testa risolve in rete. Il gol, ad avviso del pubblico 'bipartisan' regolare, viene annullato... (c'è un filmato molto esauriente su facebook del Siepelunga) Altro momento topico: l'espulsione, al 25', di Fazzini per somma di ammonizioni che costringe gli ospiti in dieci. I padroni di casa tentano allora di aumentare i ritmi per provare a vincere. Pur colpendo una traversa fatalmente si scoprono ed il Siepelunga trova varchi in avanti, quei varchi che erano stati ben presidiati dai padroni di casa sino a metà della ripresa.Qui comincia il bel duello fra Righi e Gregorini. L'attaccante del Siepelunga con calibrati tiri dal limite costringe il portiere di casa a due grandi interventi in tuffo, al 28' con palla rasoterra, al 41' a deviare in angolo un tiro diretto all'incrocio dei pali. Non è finita. Al 45' altra bella parata su insidiosa punizione calciata da Gavioli dell'estremo difensore della Pianorese che, alla resa dei conti, acquisisce senza dubbio la palma del migliore in campo, salvatore della sua squadra!
Ai ragazzi del Siepelunga Bellaria ed al loro allenatore comunque un plauso perchè continuano a tenersi pronti e sufficientemente allenati nonostante siano costretti ad una preparazione in condizioni disagiate in quanto l'impianto dove hanno sempre svolto la preparazione negli anni precedenti, il Cerè, non è stato ancora sbloccato ed assegnato alle società dal Quartiere nonostante gli organi competenti (Tar ed Avvocatura del Comune per esempio) abbiano già dato disposizione affinchè la querelle sulla gestione venga definitivamente cassata e riaperto l'impianto.

Visite

totale visite
188045

sei il visitatore numero
69812

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio