20 Novembre 2019
[]

News
percorso: Home > News > Dal Campo

SUPERATO DI SLANCIO IL TURNO DI COPPA: BATTUTO IL S.DONATO PER 2-0

Marcatori: 66' Righi, 87' Randi

Formazione Siepelunga Bellaria: Celano, Ciabattoni, Buttera (57' Cremonini E.), Saif (66' Molinari), Poggi, Caruso; Magro (81' Fazzini), Luise (72' Ferraioli), Canessi, Righi (cap) (66?Randi), Gavioli all. Biagi

Espulso 85' Canessi
Ammoniti: Gavioli, Poggi,Cremonini

Ritorno alla vittoria per il Siepelunga Bellaria che, in una serata tiepida di ottobre, è parso ritrovare sè stesso.
I ragazzi di Biagi, al cospetto di un S.Donato sceso in campo per vendere cara la pelle, dopo un primo tempo scialbo, hanno saputo riprendere il filo di un discorso abbandonato un paio di settimane fa. Ciò è coinciso con l'ingresso in campo di Cremonini E., vero metronomo della squadra, l'uomo che ha saputo dare ordine al centrocampo, riorganizzando il gioco con trame efficaci e geometrie perfette che hanno dato slancio ai ragazzi che hanno persino ritrovato la via del gol (due reti in venti minuti!).
Un pò di cronaca.
Primo tempo incolore, con gli ospiti obbligati a vincere per passare il turno, che cercano con maggiore convinzione la via della porta avversaria che provano a violare in almeno un paio di occasioni scaldando i guantoni dell'ottimo Celano. I padroni di casa si svegliano verso la fine del tempo con un'imbucata di Righi per Canessi: il portiere ospite si supera per fermare lo slancio del bomber di casa.
La ripresa si apre con un altro intervento prodigioso di Celano che, nell'occasione, pone rimedio ad un'incertezza precedente, frutto di un eccesso di sicurezza insolito per un quasi debuttante. Poi, al 57', la svolta con l'ingresso di Cremonini E.: il Siepelunga allora comincia a macinare gioco. Inevitabile il gol, propiziato da un cross di Magro e concretizzato da capitan Righi che devia in porta il pallone. Il S.Donato si sbilancia, il Siepelunga risponde con veloci folate che lo portano spesso in area avversaria. Qui diventa protagonista l'arbitro che movimenta un match sino ad allora piuttosto corretto ed oramai deciso nel punteggio,comminando un numero eccessivo di ammonizioni (ed addirittura un'espulsione sin troppo severa) e sorvolando su falli evidenti. C'è il tempo per il raddoppio di Randi su veloce contropiede all'87, per i padroni di casa.
L'incontro termina con il Siepelunga sugli scudi per due motivi: il superamento del turno di coppa e perchè la squadra di Biagi è tornata a vincere ed a convincere, a patto che vengano recuperati tutti i giocatori importanti per l'economia del gioco. Ottenuto questo, ne vedremo delle belle!

Visite

totale visite
163601

sei il visitatore numero
68333

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio