14 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

TERZA SCONFITTA CONSECUTIVA PER 1-0, URGE USCIRE DALLA CRISI. QUESTA VOLTA A VINCERE E´ L´ATLETICO CASTENASO

Commentare la terza sconfitta consecutiva per 1-0 è difficile. Sconfortante, se vogliamo. Certo il compito di un supporter è quello di sostenere la squadra. Ed è quello che, a prescindere dal commento della gara, vogliamo fare, anche perchè il gruppo di giocatori, se ben guidato, non è qualitativamente inferiore a nessuno. Le recenti brucianti sconfitte non sono certo conseguenza di match in cui le avversarie (eccetto l´Osteria Grande che ha ´maramaldeggiato´ al Bernardi) abbiano dimostrato di essere superiori. Semplicemente, in partite equilibrate, è l´episodio che decide oppure la gestione dei cambi. Oggi, per esempio è mister Morara che ha azzeccato la fiche vincente inserendo a poco più di un quarto d´ora dalla fine l´ex Randi che ha sparigliato le carte mentre la panchina avversaria si è trovata a corto di cartucce dopo la perdita del subentrato Andrisano e con molti uomini stanchi per aver dispensato energie nel corso della partita. Episodi? Certo. Sfortuna? Io alla fortuna credo poco anche perchè gli ospiti dopo il gol di Guiduzzi, alla mezz´ora (rete di testa su calcio d´angolo), hanno avuto, ad una manciata di minuti dallo scadere, una ghiotta palla per pareggiare ma, come già domenica scorsa, è stata sprecata addosso al portiere uscito alla disperata.
Certo il calcio è opinabile: ognuno di noi, se fosse il tecnico, farebbe scelte diverse, vede la partita talvolta in altro modo rispetto alla panchina. Ma tant´è... siamo tutti commissari tecnici ´in pectore´ ma senza ´portafoglio´ (cioè vediamo la partita, diciamo la nostra ma non contiamo nulla).
L´unica cosa oggettiva è il risultato e quello penalizza un Si.be. combattivo seppur poco concreto.
Un Siepelunga al quale manca qualcosina per essere all´altezza della categoria.
Forse bisogna avere più coraggio, forse... ma con i forse, i si ed i ma si va poco lontani.
E´ un peccato, dopo essersi battuti con vigoria, restare con un pugno di mosche in mano.
Ora è necessario fare quadrato.
Tutti, a partire dalla società sino all´ultimo dei tifosi, dobbiamo stringersi attorno ai giocatori che, in questi ultimi tempi hanno scontato sin troppe turbolenze e defezioni.
Bisogna creare un alone di serenità e di fiducia: un vero gruppo guidato con coraggio e determinazione, senza preconcetti.
Nulla,infatti, è perduto.

Marcatori: 75´ Guiduzzi (AC)

Formazioni.
A.Castenaso: Ravagli, Pirelli, Coltelli, Serani, Guiduzzi, Cazzola; Campi (Randi), Soltana, Mekhchane (Aloisio), Tanzillo, Tomba.
Si.Be. : Casadio, Ippolito, Gavioli, Degli Esposti, Ponti, Tiana; Bacchi Reggiani, Lillo (Zanetti), Ndayizeye, Righi (Andrisano, Fazzini), D´Amelio


Visite

totale visite
188739

sei il visitatore numero
69857

utenti online
1

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio