01 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

TORNA AL SUCCESSO IL SIEPELUNGA BELLARIA CON UNA VITTORIA, IN INFERIORITA' NUMERICA, CONTRO LA SECONDA FORZA DEL CAMPIONATO, IL FUTA, PER 1-0

In un brumoso pomeriggio autunnale è tornato a 'battere un colpo' il Siepelunga Bellaria. E che colpo!
I ragazzi di Biagi sono calcisticamente risorti nel match 'dentro fuori' con il lanciatissimo Futa, secondo in classifica, giocando per 55' in inferiorità numerica.
Finalmente la grinta del mister e del capitano, l'esperienza di Colli, Cremonini e Beltrani, hanno instillato linfa vitale, nuovo entusiasmo e la consapevolezza delle proprie potenzialità ad un gruppo sicuramente più che adatto a ben figurare in questa categoria e che, nonostante le traversie che anche oggi hanno minato la squadra, si è imposto in un match difficile disputato contro un'avversaria che, pur non fornendo una delle migliori prestazioni, è pur sempre la seconda forza del torneo.
La partita, fino a che le squadre sono state in parità numerica, non ha fornito molti sussulti, rimanendo bloccata da stucchevoli giocate e senza affondi di rilievo.
Con l'uscita di Molinari, espulso per somma di ammonizioni comminate da un arbitro dal cartellino facile, la partita poteva prendere un'altra piega anche perchè alla fine mancavano più di 50'.
In questo frangente è venuto fuori il carattere della compagine di casa che non ha subito eccessivi contraccolpi da questa menomazione continuando a macinare il proprio gioco.
Bravo, nell'occasione, il tecnico a gestire i cambi, modificando le posizioni e gli uomini senza snaturarne l'assetto sul terreno di gioco.
Bravi i ragazzi che hanno lottato su ogni pallone, limitando al minimo gli errori, soprattutto nei disimpegni che potevano dar luogo a pericolosi contropiede.
Il Futa non ha quasi mai impensierito Colli, praticando un gioco macchinoso, senza terminali offensivi che potessero impegnare a fondo gli avversari.
In un contesto senza eccessivi sussulti per gran parte della gara, con gli ospiti spuntatissimi, all'attivo dei padroni di casa possiamo annotare un bel colpo di testa di Righi, a fine primo tempo, sventato in angolo con bravura da Becchimanzi, oltre al gol, naturalmente. Un gol bellissimo, nato da una caparbia iniziativa di Saif (oggi in gran spolvero dopo alcune prestazioni sottotono) e Gavioli il quale, vincendo un rimpallo, imbecca Fazzini. Il bomber, allora, si assume la responsabilità dell'affondo di potenza e, dopo aver superato in accelerazione i difensori avversari, batte Becchimanzi con un diagonale imparabile.
Il Siepelunga, ribadiamo, in inferiorità numerica, si ritira nella propria metà campo chiudendo, finalmente con perizia, gli spazi agli avversari, rallentando ad arte il gioco senza lasciarsi andare ad avventati disimpegni.
La vittoria odierna è un toccasana per i ragazzi di Biagi e per lo stesso allenatore comprensibilmente teso dopo i recenti rovesci.
Ora è necessario gestire al meglio le prossime tre partite con avversari non impossibili. Se la squadra riuscisse a fare il pieno, considerando che sono in programma scontri diretti fra le squadre che precedono il Siepelunga e che il Lagaro, sinora incontrastato dominatore del girone, sta perdendo colpi, è possibile riconsiderare i programmi ambiziosi che, all'inizio, sembravano ampiamente alla portata della società di via Forni.

Rete: 71' Fazzini (SB)
Ammoniti per SiBe: Randi, Caruso, Righi
Espulsi: Molinari e Max Biagi

Formazione : Colli, Ciabattoni, Magro, Molinari, Beltrani, Caruso; Randi (Gavioli), Saif, Fazzini (Canessi), Righi (Zorzi), Luise (Cremonini). A disp:Celano, Carradorini, Calzoni, Ferraioli. All. Max Biagi
Visite
totale visite
201085

sei il visitatore numero
70829

utenti online
0

Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio