01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

UN BEL PAREGGIO, FORSE UN PO´ STRETTO, MA CHE FA MORALE E DA CONSAPEVOLEZZA DEI PROPRI MEZZI: SIEPELUNGA B-LIBERTAS CSP 2-2

Bel pareggio, buona partita di entrambe le contendenti che, pur su un campo reso scivoloso dal maltempo del fine settimana, hanno dato vita ad un match vibrante, senza esclusione di colpi, ricco di spunti e di emozioni.
I padroni di casa hanno dimostrato di aver voltato pagina, di essere pronti a battersi alla pari con qualunque avversaria per conquistare una salvezza che ora non sembra più una chimera. la Libertas è una squadra matura che puo´ giocarsela per i play off, forte di un gioco arioso e di alcune buone individualità.
Il commento.
Parte con buone trame e tanta voglia di fare bene il Siepelunga Bellaria. Lungo l´asse Righi-Fazzini (oggi tutti e due in gran giornata) confeziona azioni pericolose che si concretizzano col gol al 14´: parte dalla destra il ´Faz´ che crossa alla perfezione; sul traversone arriva a centro area Righi che colpisce di testa ed insacca senza lasciare scampo a Colli (v.foto). Insistono i due ed al 24´ imbeccata d´oro del Tanque che infila nel corridoio una palla invitante che il centravanti controlla e manda al lato per un soffio. Reagiscono i castellani che da metà circa del primo tempo prendono in mano le redini del gioco costringendo i bolognesi per periodi piuttosto lunghi a stazionare nella propria metà campo. Al 32´ l´ottimo Alvisi, lanciato molto bene verso l´area avversaria, a tu per tu con Marino, spreca la ghiotta occasione. Ma al 44´ (momento spesso fatale per i ragazzi di Stipcevich) gli ospiti concretizzano la loro pressione con Ballacci che dall´angolo di destra dell´area scaraventa una bordata rasoterra che perfora l´area intasata e finisce in rete.
La ripresa inizia in tutt´altro tenore con i bolognesi, pungolati dal battagliero capitan Tiana e da un combattivo Soltana, molto determinati ed uno scatenato ed incontenibile Fazzini che prima costringe l´avversario diretto a prendere un´ammonizione, poi, al 47´, colpisce di testa in maniera potente e precisa costringendo il bravissimo Colli ad un tuffo da campione (in questi casi Brera diceva che il portiere è andato a togliere le ragnatele dall´incrocio dei pali). Sull´angolo si crea una mischia che ribadisce in rete Gavioli, bene appostato, portando in vantaggio il Siepelunga. Reagiscono i bianco-oro che al 54´ pareggiano con Alvisi che, con una gran botta dal limite destro dell´area di rigore, trafigge l´incolpevole Marino. I ribaltamenti di fronte continuano rendendo vivace ed elettrizzante la partita. Al 65 ancora l´incontenibile Fazzini, spalle alla porta,si gira improvvisamentee scaraventa un´altra palla velenosa e potente per neutralizzare la quale Colli (anche lui grande prestazione!) si supera nuovamente salvando i suoi dal terzo gol. Per non farci mancare nulla, al 71´, è Alvisi che scalda i guantoni di Marino con un tiro insidioso. La girandola di sostituzioni spezza il gioco che, comunque, si mantiene vivace anche se affiora qualche spigolosità che attribuiamo non a cattiveria ma alla stanchezza. Dopo 4´ di recupero l´arbitro chiude l´incontro: un pari che muove la classifica e che deve, comunque soddisfare le due squadre nonostante abbiano fatto di tutto per portare a casa l´intera posta.

P.S. Da domani le foto in Galleria
Visite
totale visite
194664

sei il visitatore numero
70332

utenti online
0

Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio