04 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

UN PAREGGIO CHE VA MOLTO STRETTO AL SIEPELUNGA BELLARIA : CAGLIARI-SIEPELUNGA BELLARIA 1-1

Un pareggio che va stretto, anzi molto stretto, al Siepelunga Bellaria quello riportato nell´incontro odierno col più quotato Cagliari in quel di San Donato.
Gli ospiti, infatti, con un sontuoso secondo tempo, in cui hanno letteralmente schiacciato gli avversari nella propria metà campo, sia per occasioni create come per mole di gioco espressa, avrebbero meritato di portare a casa l´intera posta.
La ´chiave di volta´ per concretizzare il risultato, comunque positivo, è stato l´ingresso, a metà del primo tempo, purtroppo nella dolorosa occasione dell´infortunio di Zanetti (che speriamo si riprenda al più presto... auguri Mattia!), di Righi, parso immarcabile per i difensori avversari, il quale ha dato centimetri, fornito assist ai compagni di reparto e profondità alla squadra. Ha. inoltre, siglato il gol del meritatissimo pareggio.
La cronaca.
Partono bene i padroni di casa che si trovano a memoria e e giocano la palla con buona tecnica, anche se faticano a finalizzare(si sente in avanti l´assenza del bomber Morgantini). Comunque il Cagliari va a segno prestissimo, al 10´ con un tocco a centro area di Calamosca che corregge in rete un traversone proveniente quasi da calcio d´angolo. La partita sembra indirizzarsi sui binari previsti, la vittoria della squadra più accreditata alla vigilia e più avanti in classifica. Gli ospiti sembrano abulici ed ancora poco in partita. Al 26´ si infortuna Zanetti in un duro contrasto di gioco a centrocampo. Gli subentra Righi.
Nella ripresa cambia ´la rumba´. Il Siepelunga prende il ´pallino´ del gioco e costringe gli avversari in trincea , giocando con vigore e pressando con continuità. Righi è incontenibile, fornisce assist e vigoria fisica, segna un bel gol incuneandosi con caparbietà tra due difensori della squadra di casa. Il Siepelunga prosegue la pressione e crea palle gol; raramente il Cagliari fa capolino nella metà campo opposta.
Il match si conclude con un pari che muove la classifica di entrambe le contendenti ma non rende giustizia al Siepelunga, negli ultimi tempi un pò a credito con quella fortuna alla quale, personalmente, non credo anche se sono convinto che una giustizia retributiva, alla lunga, bilanci meriti e demeriti e restituisca quanto tolto in precedenza.
Bene, oggi, oltre al decisivo e citato Righi, la difesa, ben impostata attorno all´inossidabile colonna portante Max Ponti; buoni il debutto di Bolognesi ed il rientro graditissimo del tostissimo Fuochi che colmano le inopinate e recenti defezioni. A centrocampo si sono distinti per mole di lavoro e dedizione Bacchi reggiani e Molinari. In avanti Ndayizeye e D´Amelio sono cresciuti quando, finalmente, sono arrivati i rifornimenti...

Visite

totale visite
185465

sei il visitatore numero
69687

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account