14 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

UN TESTACODA DAL RISULTATO BUGIARDO : SIEPELUNGA BELLARIA-CASTENASO CALCIO 0-1

La sconfitta odierna del Siepelunga Bellaria fa male perchè sostanzialmente immeritata, tuttavia da la consapevolezza al gruppo di Stipcevich ed al suo stesso allenatore che la squadra può tenere testa a tutti. Non è più l´Armata Brancaleone che ha subito pesanti goleade da Porretta, Manzolino, Libertas ed Osteria Grande. Il Si.Be. è maturato, diventando una compagine contro la quale ogni avversario deve dare il massimo per spuntarla. E la capolista, oggi, ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per aver ragione della Cenerentola del campionato, chiudendo il match in affanno, cercando di guadagnare tempo coi mezzucci adatti alla bisogna. Anche i cinque ammoniti (contro uno) per gli ospiti stanno a significare la sofferenza della squadra che guida il girone al cospetto del ´fanalino di coda´.

La cronaca in pillole.
Partono forte i padroni di casa che al 5´ con Righi lanciato verso la porta avversaria costringono Casadio ad un placcaggio ai limiti dell´area di rigore. Attorno al 30´, dopo un´occasione propiziata e fallita da un assolo di David, due episodi dubbi. Un atterramento di Molinari appena entro l´area visto fuori dall´area stessa dal direttore di gara troppo distante dall´azione per poter valutare correttamente la stessa ed un atterramento di un attaccante ospite per il quale Gargano stavolta decreta la massima punizione. Bravo Oreste ad intuire e parare il tiro di D´Alessandro. Il tempo si conclude con due occasionissime per i padroni di casa ed un´altra parata di Oreste, in gran spolvero, su tiro piazzato. La prima frazione di gioco, se fossimo su un ring, la potremmo assegnare ai punti al Siepelunga nonostante il penalty fallito dagli ospiti.
Nella ripresa la capolista tenta di imporre la supremazia del rango cui appartiene, ma il Siepelunga si difende con ordine fino al 68´ quando Speranza dal limite colpisce una palla un pò sporca che viene deviata in rete, tra una selva di gambe, da un difensore di casa. Il Siepelunga reagisce al ´colpo basso´. Comincia la girandola di sostituzioni ed il Castenaso decide di congelare la partita come sa fare una squadra esperta. A nulla vale la buona volontà dei ragazzi di Stipcevich. Allo scadere Oreste si esibisce in una paratona su forte tiro da fuori che suggella la sua bella prestazione odierna.

Domenica comincia un nuovo campionato per il Siepelunga Bellaria. Al Bernardi affronterà il Bononia, penultimo in classifica. Questo vuol dire poco, tuttavia l´avversaria pare alla portata. Occorrerà sfidare questa squadra in difficoltà con un pizzico in più di coraggio, con un modulo più spregiudicato. Ora è necessario cominciare a vincere altrimenti gli altri prendono il volo. E negli scontri diretti non si può perdere la chance di affrontarli a viso aperto nella consapevolezza di potercela fare. E per come abbiamo visto giocare la squadra oggi possiamo veramente sperare in una pronta ripresa che dia morale a tutti.
Ed ora, ognuno faccia la sua parte!

Visite

totale visite
188734

sei il visitatore numero
69856

utenti online
0

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio