24 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

VADO MONZUNO-SIEPELUNGA BELLARIA 1-0

Reti:
85´ Zagnoni (VM)

Formazioni.
Vado Munzuno: Righi, Nanni, Elefante, Bertusi, Zagnoni, Gironi (28´ Giuliani); Suppini, Greco, Bertusi, Fiorentino, Marzano
Siepelunga Bellaria : Bertolo, Poggi, Montella, Lillo, Degli esposti, De Biasio; Curella (86´ Guidotti), Fazzini (68´ Bacchi Reggiani), Righi, Ndayiezeye, Cremonini (75´ Tota)

In una fredda ed umida serata di fine marzo, il Vado Monzuno supera inaspettatamente quanto meritatamente il più titolato Siepelunga Bellaria, capolista del girone.
La partita è stata ben preparata dai locali che hanno chiuso gli spazi agli avversari, col pressing e la grinta di chi deve sfruttare ogni occasione per far punti.
Il Siepelunga, sorpreso da questo atteggiamento aggressivo, non ha saputo reagire, sciorinando un gioco stucchevole fatto di improbabili rilanci e privo di iniziative specie sulle fasce dove sono mancati gli appoggi degli esterni. Le punte, poco propositive ma isolate e scarsamente servite non hanno prodotto azioni incisive e pericolose. La difesa ha tenuto decorosamente sino al gol di Zagnoni, un bel tiro do controbalzo che riprende una corta respinta della difesa ospite e trafigge Bertolo che non vede la palla partire in quanto coperto da un nugulo di giocatori.
La partita, in fondo, è tutta qui.
La cronaca è priva di spunti interessanti.
Al Siepelunga era necessario vincere per risolvere ´la pratica campionato´ (anche un punto serviva a poco): non ne è stato capace.
Al Vado Monzuno era importante incamerare i tre punti per sperare di evitare i play out.
Ha vinto la squadra più concentrata, più motivata, quella che ci ha creduto di più.
La capolista ha fallito questo primo ´match ball´ ma ha tutto il tempo ed il modo per rifarsi.
Deve ritrovare coesione, compattezza e stimoli senza credere che la promozione piombi dal cielo.
Mister Riccio ed il D.S. Cremonini debbono dare una scossa ai ragazzi, scegliendo tra essi coloro che possono dare di più in questa fase delicata sia sotto il profilo tecnico ma , soprattutto, psicologico, quelli più ´carichi´ e convinti di essere un gruppo forte che ha condotto un campionato in testa alla classifica dall´inizio ad oggi, senza vacillare.

Approfitto per augurare a tutto l´ambiente una buona e serena Pasqua.
Auguriamo alla squadra una pronta e decisa ripresa.
Ci crediamo.

Addetto stampa.
Visite
totale visite
197488

sei il visitatore numero
70649

utenti online
0

Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio