28 Settembre 2022
News
percorso: Home > News > Dal Campo

AMARANTO CASTEL GUELFO-SIEPELUNGA BELLARIA 3-1

Nel gioco del calcio vale sempre il vecchio brocardo del 'chi sbaglia paga'.
E questo è avvenuto sul piccolo campo di Castel Guelfo nel match che ha opposto i ragazzi di Bortolotti ai lanciatissimi Amaranto.
La partita è stata molto vivace ed anche combattuta. Il terreno di gioco, adatto al calcio a 9, ha favorito i rapidi cambiamenti di fronte perciò le occasioni da rete non sono mancate.
Nella prima frazione di gioco il Siepelunga si procura, anche favorito da svarioni della difesa avversaria, almeno tre palle gol che sbaglia banalmente. Gli Amaranto riescono a rendersi pericolosi solamente dopo la mezz'ora ed al 40' si presentano a tu per tu con Maglia favoriti da un 'liscio' di due difensori. Ma sono gli ospiti a passare per primi. E' il 42' quando Boscati serve Righi che di testa, come da copione, libera Fazzini che, con uno splendido movimento, si gira e batte l'incolpevole Zotti. Passa un minuto quando, su rovesciamento di fronte, l'arbitro concede ai castellani un discutibile calcio di punizione che gli Amaranto sfruttano a meraviglia con un fendente che attraversa l'area piccola e viene corretto in rete da Orazietti (il migliore dei padroni di casa).
La ripresa inizia con una gran parata di Maglia al 4' su tiro di Iannicello. Poi due occasionissime che si procura Fazzini il quale non inquadra la porta. Nei successivi 5' i padroni di casa ribaltano il risultato. Al 58' Gardenghi approfitta di un errato disimpegno della difesa avversaria per sorprendere, con un pallonetto da quasi metà campo, il portiere ospite Maglia uscito al limite dell'area di rigore. Completa ed arrotonda il sorpasso ancora Orazietti che, al 63', porta a tre le reti per gli Amaranto.
Nel prosieguo, nonostante manchi più di mezz'ora al termine dell'incontro, il Si.Be. va in confusione ed attacca a testa bassa senza costrutto, favorendo, cosi, la gestione, senza particolari patemi, della vittoria ai padroni di casa, gli Amaranto di Castel Guelfo.

Come si dice? Nulla è perduto.
Quest'anno, soprattutto dal girone di ritorno, il torneo è molto combattuto. La classifica, alle spalle del Castel del Rio in fuga, è particolarmente corta. Ci sono sei squadre che si battono, nello spazio di quattro punti, per gli ambiti play off che sono apertissimi. Quindi, coraggio e rimboccarsi le maniche per ripartite fiduciosi che, prima o poi, la mole di occasioni create si concretizzerà ed allora anche il Siepelunga riprenderà a sorridere.

Visite
totale visite
271260

sei il visitatore numero
83055

utenti online
0

Sponsor
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh