08 Dicembre 2021
News
percorso: Home > News > Dal Campo

RIGHI CREA, FAZZINI FINALIZZA: IL SI.BE. ESPUGNA IL CAMPO DI BAGNARA

Il Siepelunga Bellaria esce vincitore dal campo di Bagnara di Romagna. Ma quanta sofferenza!
Forse proprio per questo motivo una vittoria del genere fa crescere l'autostima ad un gruppo di ragazzi che prosegue il trend positivo (tre vittorie ed un pareggio nelle ultime quattro partite) e l'ascesa in classifica.
Protagonisti di oggi, senza dubbio, Righi e Fazzini, il cui feeling sportivo sta facendo decollare la squadra di Bortolotti e sul cui asse si sono concretizzate le migliori occasioni della partita odierna.
La cronaca.
L'incontro si apre coi padroni di casa che attuano una buona pressione coprendo bene gli spazi. La prima azione da gol, tuttavia, è per gli ospiti. Al 15' Righi pesca Fazzini a tu per tu col portiere di casa che gli chiude efficacemente lo specchio della porta. Poi è il Bagnara che prende campo, rendendosi insidioso soprattutto sul fianco destro del fronte d'attacco dove Valenti e Gaddoni hanno, spesso, la meglio sui rispettivi contradditori. Al 27' Medri, scivolando, stende David: la successiva punizione di Gavioli sfiora il palo, ma Cassani, nel ricadere , si infortuna e rimane a terra per qualche minuto. Al 30' Maglia sbroglia con un'uscita di pugno una pericolosa mischia in area.. Prosegue la pressione dei romagnoli, ma un superbo Boscati si erge a baluardo dirigendo il pacchetto difensivo del SiBe e chiudendo gli sbocchi offensivi del Bagnara.
Sull'altro fronte appare troppo robusta l'attenzione che Medri riserva a David. La partita prosegue vivace, senza momenti di tregua. Al 45', veloce azione degli ospiti. La palla perviene a Righi al limite dell'area di rigore: il capitano gira la sfera di prima intenzione all'accorrente Fazzini che fulmina Cassani per il vantaggio del Siepelunga.
La ripresa riparte con i padroni di casa più intraprendenti. Ma i bolognesi, su rovesciamento di fronte, sono lesti a raddoppiare. E' il 48' quando la palla, dalle retrovie, perviene al capitano che, di testa la indirizza lesto su bomber Fazzini: mezza girata e la 'boccia' va in fondo al sacco. Due a zero per il Siepelunga. Un premio eccessivo ? Fino ad un certo punto in quanto gli ospiti si dimostrano più speculativi e concreti, monetizzando la qualità di alcune giocate che solo loro, sino a quel punto, sono stati in grado di mostrare. Il Bagnara, comunque, non si da per vinto, ma le migliori occasioni capitano ancora agli attaccanti ospiti. Al 56' un profondo lancio di Boscati 'pesca' Righi che controlla e tira. Para il portiere. Al 60' bel lancio di Righi, il velocissimo Randi si avventa sul pallone ma Cassani in uscita si supera. Il Bagnara non sta a guardare e dapprima colpisce un palo, quindi , al 70' trova la via della rete. Il merito è tutto di Casadio che raccoglie a centroarea un palla alta, l'addomestica e, pur a difesa avversaria schierata, trova lo spazio per sorprendere Maglia. I padroni di casa, oggi in maglia rossa, si riversano nella metà campo avversaria ma gli ospiti, con un Bacchi in crescita ed il 'guastatore Molinari su tutte le palle, seppure molto stanchi, per un pò, arginano le folate dei romagnoli. Girandola di cambi. Quindi l'assedio finale del Bagnara che rovescia traversoni sotto porta, colpendo anche la parte alta della traversa al 94'. Al 95' il triplice fischio.
Finisce con una vittoria, tutto sommato, meritata per il Siepelunga Bellaria, soprattutto per la qualità che alcuni atleti hanno esibito e che, nel computo finale, ha fatto la differenza per spostare gli equilibri in campo ed il risultato.
Visite
totale visite
237043

sei il visitatore numero
77137

utenti online
4

Sponsor
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio