31 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Dal Campo

RISULTATO AD OCCHIALI: SIEPELUNGA BELLARIA-65 FUTA 0-0

Formazione Siepelunga Bellaria: Celano, Zorzi, Carradorini, Degli Esposti (Cremonini, Sandri), Caruso, Carati; Gavioli (Venturi), Molinari (Boscati), Ricupa, Righi (cap), Canessi (Tubertini). All. Max Biagi

Un'avversaria di tutto rispetto, questo pomeriggio, per il debutto casalingo del Siepelunga Bellaria al Bernardi.
Il 65 Futa è compagine coriacea ed ambiziosa, venuta a Bologna per vendere cara la pelle e fare punti.
Ne nasce una partita combattuta e nervosa, non bella.
Il Futa, un gruppo giovane che fa della velocità il connotato più evidente, prende subito l'iniziativa, praticando un gioco arioso, con frequenti cambi di campo e con cursori di fascia molto propositivi.
I padroni di casa soffrono il dinamismo ospite, la pressione sui portatori di palla e non coprono a dovere tutte le zone del campo, aprendo, così, larghi spazi alla manovra avversaria che trova compagni smarcati con rapidi giri di palla. Per fortuna del Siepelunga, al momento di concludere, gli attaccanti del Futa, si fanno prendere dalla frenesia e vanificano l'importante mole di lavoro fatta dai centrocampisti e dai cursori laterali.
Nonostante soffra la supremazia ospite, è la squadra di casa che crea le occasioni più ghiotte per passare in vantaggio, occasioni che, purtroppo, gli attaccanti, non concretizzano, anche se va dato loro merito di farsi trovare al posto giusto pur essendo provati dalla grossa mole di lavoro svolta a supporto del centrocampo.
In definitiva, per quello che si è visto in campo, il pari è risultato corretto: il Futa ha espresso la supremazia territoriale, il Siepelunga ha creato le occasioni da gol più importanti.
Qualche nota di cronaca.
Partono bene gli appenninici ma è Ricupa che, all'8', ben servito da Canessi, scarica sull'ottimo Becchimanzi una palla invitante. Al 23' calcio a due in area del Futa per retropassaggio errato al portiere: Ricupa manda al lato. Al 30' ancora Ricupa, con una potente ed imperiosa discesa sulla sinistra libera in area Canessi che si fa ipnotizzare dal portiere ospite. De Montis, Quadrelli e Perrotta per gli ospiti si procurano buone opportunità per andare a segno ma, al momento di concludere, non centrano la porta. Al 43' Canessi, ben servito da Righi, arriva in area avversaria trafelato e non ha la lucidità per centrare la porta. Al 45' Celano sventa con coraggio un'incursione di Perotta.
Nella ripresa il gioco è più spezzettato e nervoso. La posta in gioco è alta per entrambe i contendenti.
Sostituzioni ed ammonizioni mutilano il ritmo partita.
Al 53' bella discesa di Gavioli sulla fascia che serve ancora a centro area Canessi, il quale, troppo stanco, si fa rimontare dai difensori. Al 67', espulsione di Tarellari del Futa per una brutta entrata su Cremonini Edoardo, appena entrato, che lascia il posto, a causa di questo incidente, al 'giovanissimo2003', il 'canterano' Sandri che già al suo debutto fa intravedere ottime doti. Sarà senz'altro utile alla causa.
La partita ora è confusa. Il Siepelunga, con molti innesti dal settore giovanile, non approfitta della superiorità numerica. L'ultima occasione è per Venturi che, all'88', liberato da capitan Righi, lascia partire un missile dal limite dell'area che, deviato in angolo, legittima la grande partita del portiere ospite.

Visite
totale visite
198207

sei il visitatore numero
70703

utenti online
0

Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio